Crisis Management Malaysia Airlines (2° step): da #staystrong al rebranding

10325636_792786974095282_2912256923891217061_n

La situazione attuale (vedi anche nostro post di ieri) è sicuramente di quelle che fanno tremare i polsi lo capiamo bene: una crisi come quella vissuta da Malaysia Airlines con ben due gestioni dell’emergenza (scomparsa del volo Malaysia Airlines MH370 marzo – con aereomobile ancora non ritrovato e abbattimento di MH17 volo questo mese in Ucraina orientale da parte dei separatisti pro-Russia) in atto non deve essere affatto facile.

Serpeggiano voci di un possibile rebranding della compagnia.

Una decisione che, se presa, rappresenta un passaggio estremamente drastico e non del tutto producente come vedremo, specie al momento.

Probabilmente tramano i polsi ai rappresentanti del Governo Malese che attraverso un fondo sovrano detiene il 69% del capitale della compagnia aerea. Dopo tre anni di perdite, al momento le vendite di biglietti della compagnia sono in calo mentre in borsa il titolo ha perso il 29% dall’inizio dell’anno.

Read More